I migliori vini Rossi, Bianchi e Rosé della Tunisia





BOUGENE

CEPTUNES

NEFERIS

KURUBIS

Domaine-Shadrapa

Vignerons-de-Carthage



CANTINE


Ceptunes

CEPTUNES, la vite di Tunisi

Dire Ceptunes e dire Chopin è la stessa cosa.



Chopin è certamente il vino più conosciuto della Cantina. Viene prodotto da uve Chardonnay e Viognier.

Orgogliosamente il suo Direttore generale, l'affabile Chokri Ghraba, lo presenta come il Prosecco tunisino. In effetti ne è un degnissimo cugino sia nella versione classica in bianco che rosé.

E come il Prosecco è ottimo per accompagnare gli "aperitivi" ma anche per tutto il pasto. Chopin è la punta di diamante di una produzione della Cantina ampia e diversificata. Forse, ma è una nostra opinione, persino troppo diversificata. La Cantina è nata poco più di 20 anni fa.

Ha la sede a Grombalia nel cuore del terroir vitivinicolo tunisino, in quel Cap Bon che esprime il meglio della enologia del Paese. Grombalia è una città di origine andalusa così come il Malouf, la musica tradizionale tunisina che lascia affiorare il rimpianto per la terra perduta, l'Andalusia, per l'appunto, che gli Arabi sono stati costretti a lasciare all'inizio del 1600.

Il nome Ceptunes significa " la vigna di Tunisi" e deriva da Cep, il piede della vite, e Tunes, il nome storico della capitale tunisina.

La cantina, di impianto moderno, è adagiata sul fianco di una dolce collina. Sembra riposare nel cuore del vigneto che la circonda. È una cantina giovane, dinamica, che produce vino per tutti i gusti. Ceptunes ha puntato rapidamente sulla modernità e soprattutto ha elevato la qualità al rango di priorità assoluta.

Possiamo affermare che la scommessa è stata vinta rapidamente avendo l'azienda collezionato molti prestigiosi riconoscimenti internazionali.

Pur coltivando direttamente pochi ettari di vigneti Ceptunes si avvale di tanti viticultori che vengono seguiti dall'azienda in ogni fase lavorativa, dalla potatura alla vendemmia. Degustando i vini della Cave possiamo usare a ragione il termine eccellenza. Noi di Tunisia Wines, che affrontiamo sempre a viso aperto le sfide quando ragioniamo di vino, non possiamo esimerci dal fare le nostre scelte.

Sempre personali, lo ribadiamo, mai definitive, ma in ogni caso sempre pronti a rivedere il giudizio. Sono due le linee "superiori" della produzione di Ceptunes.

La prima è Didona, in versione bianco, rosso e rosé. Del rosso la versione Reserve è uno dei grandi rossi tunisini. Tunisia Wines ne ha già parlato a lungo.

La seconda è Jour&Nuit, anch'essa in versione bianco, rosso e rosé. Una nota finale interessante per gli enoturisti: presso la Cantina è possibile la degustazione libera di tutti i vini ed è pure possibile il pranzo completo nel luminosissimo ristorante panoramico.





BOUGENE

CEPTUNES

NEFERIS

KURUBIS

Domaine-Shadrapa

Vignerons-de-Carthage

Powered by MMS 3.1 - © 2021 Eteam International Ltd.